Specialità


Pizze Novità:

Burrata (birra consigliata: VIAEMILIA)
pomodoro, mozzarella, burrata, crudo di Parma

Finferli (birra consigliata: AFO)
mozzarella, asiago, finferli freschi, pancetta arrotolata

Lampedusa (birra consigliata: NEW MORNING)
mozzarella, cipolla rossa di Tropea, filetti di sgombro, pomodorini, basilico

Carpaccio (birra consigliata: WINTERLUDE)
mozzarella, carciofi, magatello (carne salada), rucola, grana a scaglie

Genovese (birra consigliata: WINTERLUDE)
mozzarella, gorgonzola, patate lesse, fagiolini, pesto alla genovese (di nostra produzione)

___________________________________________________________

TIPI DI IMPASTO DELLA PIZZA

Classico:
ottenuto da farine macinate senza compromessi per far riscoprire il sapore ed il profumo del grano. Ricco di fibre, di proteine e di sali minerali come nessun’altro per dare al prodotto il gusto del pane di un tempo.

Integrale:
ha un elevato contenuto di fibre e un valore nutritivo più completo in quanto contiene tutte le parti cruscali. Il prodotto ottenuto con questa farina è più rustico, meno soffice, presenta un colore più scuro, ma molto ricco di sapore.

Kamut:
basso contenuto di glutine, alto contenuto di fibre e selenio ad elevata digeribilità. Ottimo impasto per gli intolleranti, delizioso per i palati fini. (Non adatto ai celiaci)

Farro:
è più digeribile del grano duro e del grano tenero; è povero di grassi e ricco di fibre. Il suo sapore si avvicina molto a quello del pane bianco, anzi. è addirittura più aromatico e per certi versi migliore.

Grano saraceno:
superiore a tutti gli altri cereali come fonte di proteine e di fibre alimentari. Ha un caratteristico colore grigio scuro ed il sapore è un po’ amarognolo. (non adatto ai celiaci)

Soia:
l’impasto a base di farina di soia oltre ad essere ricco di proteine è anche un alimento molto digeribile e leggero, ottima per chi ha problemi di stomaco. (non adatto ai celiaci)

______________________________________________________________________________________________________________________________________

RISTORANTE:

Primi:
Gnocchi al tartufo
Maccheroncini “Ca’ Martina” (con sugo piccante di olive, peperoni, salamino e salsiccia)
Risotto al tartufo
Fettuccine al colombin
Bigoli all’anitra
Risotto al Torcolato e colombin

Secondi:
Carne mista allo spiedo (su ordinazione)
Selvaggina allo spiedo (su ordinazione)
Lepre in salmì (su ordinazione)
Costata di manzo ai ferri
Grigliata mista (braciole, salsicce, pancetta, costine)
Salame ai ferri

Dolci della casa:
Torroncino al cioccolato bianco e noci
Torta fichi e noci
Mix di tiramisù (al limone, al limone e fragola, alla cannella con scaglie di cioccolato e arancia, alle fragole e classico)

__________________________________________________________________________________________

Birre

BIRRIFICIO DEL DUCATO – Birra artigianale non pastorizzata – CARTA DELLE BIRRE:

 

VIAEMILIA:
Birra di bassa fermentazione in stile Pils, di colore giallo paglierino caratterizzata da aromi floreali ed erbacci (dati dall’uso copioso di luppolo in fiore del tipo Tettnang Tettnanger selezionato direttamente da noi sul luogo di produzione in Germania), con reminescenze di miele d’acacia e un amaro pronunciato. Equilibrata ed elegante, semplice ed appagante: per lei c’è sempre posto.

A.F.O.
(Ale For Obsessed): Birra di alta fermentazione rifermentata in bottiglia, ispirata alle Pale Ales Americane. Di color ramato intenso, è caratterizzata dalla generosa luppolatura che prevede l’utilizzo di ben 9 luppoli diversi (tra cui gli americani Chinook e Cascade) che le conferiscono profumi agrumati e di frutta esotica e da un carattere caramellato con delicate tostature che equilibra egregiamente l’amaro. Una birra che ho sempre bramato: dedicata agli ossessionati delle Ales come me.

NEW MORNING:
Birra di alta fermentazione rifermentata in bottiglia, ispirata alle Saison belghe. Di color dorato intenso con riflessi aranciati, è una birra dedicata alla primavera: caratterizzata dalla sorprendente speziatura data dall’utilizzo di fiori di campo (tra cui camomilla), coriandolo, pepe verde e zenzero. Ha profumi eccezionalmente floreali e speziati, una secchezza dissetante ed un amaro da radice. Un viaggio attraverso boschi e valli, un inno di speranza per il giorno che verrà.

SALLY BROWN:
Birra di alta fermentazione rifermentata in bottiglia, a cavallo tra le Stout irlandesi e le Porter inglesi. Ha color ebano scuro ed è sostanzialmente impostata sugli aromi dati dai ben 11 malti che vi sono presenti. Le tostature che ricordano il caffè d’orzo, le fave di cacao e la cenere sono accompagnate da sentori caramellati, il corpo vellutato è dovuto all’utilizzo di fiocchi d’avena mentre un tocco di affumicato rende il tutto più affascinante. Dedicata a tutti coloro che non hanno bisogno di certezze per sentirsi nel gusto.

CHIMERA:
Birra di alta fermentazione rifermentata in bottiglia, di color tonaca di frate. Al naso si presenta con aromi caramellati, di frutta sotto spirito (marasca, prugna) e leggere tostature. In bocca esprime calore e complessità ma rivela un finale inaspettatamente secco che rende la bevuta più facile. Lei è il nostro sogno irraggiungibile, la compagna che abbiamo sempre cercato e che forse non troveremo mai. Una birra dedicata a tutti quelli che hanno ancora voglia di sognare e non smetteranno mai di cercare la felicità che meritano.

VERDI IMPERIAL STOUT:
Birra di alta fermentazione rifermentata in bottiglia. Ha color ebano scuro, denso e impenetrabile, e schiuma color cappuccino. Al naso presenta aromi che vanno dal cioccolato fondente alla liquirizia, dai fondi di caffè al mallo di noce con sfumature liquorose. In bocca ha un corpo pieno, morbida e secca, di gran persistenza. Il finale rivela una sorpresa piccante in grado di destrutturare la pienezza della birra e rendere la gola avida di nuovi sorsi. Una birra da meditazione, dedicata a tutti i cuori oppressi in cui ancora vive e arde il fuoco implacabile della libertà.

WINTERLUDE:
Birra di alta fermentazione rifermentata in bottiglia. Di colore dorato intenso tendente all’aranciato, ha aromi di frutta sciroppata (ananas, pesca), zucchero candito, crosta di pane ed una caratteristica nota di erba cipollina data dal luppolo belga di Poperinge. In bocca sprigiona calore, secchezza ed una gasatura decisa. Una birra forte e strutturata, melliflua e suadente. Dedicata ad un amico perduto che forse un giorno ritroveremo, come il sole dietro la collina.